IL MIO LISZT – LA SONATA IN SI MINORE

IL MIO LISZT – LA SONATA IN SI MINORE
Informazioni Gallery

MICHELE CAMPANELLA pianoforte

PROGRAMMA
Sonata per pianoforte in si minore  di Franz Liszt (1811-1886) 

Informazioni

“Napoletano di spirito, di famiglia, di scuola” – dice di sé Michele Campanella – “per cinquant’anni ho cercato il Suono e ancora sono per strada. Ho molti autori ‘preferiti’ eppure mi definiscono ‘specialista’ di Franz Liszt. Non amo questa etichetta, ma stimo altamente l’uomo. Ecco una sua sentenza che potrei prendere in prestito: «Tutto quello che si può fare è camminare diritto in tutta semplicità, senza tanto spiegare agli altri il come e il perché…». Grande virtuoso della tastiera, Michele Campanella delinea di Liszt un ritratto complesso e “vissuto’, che parte dalla sua personale esperienza di pianista: in programma la Sonata in si minore del compositore ungherese, pagina visionaria e spettacolare, diventata ormai un classico nel repertorio del romanticismo musicale.