SCATOLE SONORE: La musica incontra il cinema

SCATOLE SONORE: La musica incontra il cinema
Informazioni Gallery

incontro con Paolo Locatelli e Alberto Massarotto

Informazioni

Anche se è pensata e nasce in stratta relazione con le immagini, la musica destinata al film, di fatto è sempre creazione autonoma, opera d’arte. La colonna sonora (o traccia, o soundtrack, termine diventato d’uso internazionale) è composta da parole, rumori e musica. Può fare la fortuna di un film: compositori come Ennio Morricone e Nino Rota, hanno legato il loro nome a titoli e a registi che hanno fatto la storia del cinema. Le composizioni musicali originali possono anche vivere una nuova vita nella personale interpretazione di cantanti e strumentisti diversi da quelli per cui erano state inizialmente concepite: un lavoro di rigenerazione del lessico musicale, che restituisce sempre nuova la bellezza di questi lavori. L’incontro nasce dal dialogo tra due critici e musicologi, Paolo Locatelli e Alberto Massarotto, ed è proposto ai ragazzi per incuriosirli e appassionarli a due forme d’arte (musica e cinema) che incontrandosi danno vita ai sogni del nostro immaginario.

Incontro propedeutico al seguente concerto:
mercoledì 20 marzo 2019