SETTANTA VOLTE SETTE

SETTANTA VOLTE SETTE
Informazioni Gallery

drammaturgia originale Controcanto Collettivo
ideazione e regia Clara Sancricca
con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca
voce fuori campo Giorgio Stefanori
scenografia Controcanto Collettivo con Antonia D’Orsi
costumi Francesca Di Giuliano
disegno luci Cristiano Di Nicola
uno spettacolo di Controcanto Collettivo produzione Progetto Goldstein
Vincitore de I Teatri del Sacro 2019

Settanta volte sette affronta il tema del perdono e della sua possibilità nelle relazioni umane. Interpretato da un affiatato gruppo di giovani racconta la vita di due famiglie i cui destini si incrociano in una sera. Racconta del rimorso che consuma, della rabbia che divora, del dolore che lascia fermi; ma racconta anche la possibilità che il dolore inflitto e il dolore subito riescano a parlare una lingua comune. Una drammaturgia mai ridondante crea una partitura emozionale raffinatissima: di ogni personaggio accettiamo le ragioni, percepiamo i dubbi, seguiamo i cambiamenti. Spettacolo intenso e commovente è stata una delle sorprese dei Teatri del Sacro che il Verdi ha ospitato nelle fasi di pre-selezione.

PERCHÉ VEDERLO
Una parte di vita degli altri – che potrebbe essere anche la nostra – ci passa davanti e riusciamo a coglierne tutti i più intimi risvolti: il teatro, come specchio non banale della vita, come partitura di emozioni, questa volta ha perfettamente realizzato il suo compito.

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Prenota la cena speciale ESTATE TGVP abbinata allo spettacolo:

  • Ristorante Al Gallo Tel 0434 521610 (cena pre-spettacolo)
  • Ristorante Da Cico Tel 0434 27312 (cena pre o post-spettacolo)


€ 22 a persona (3 portate, acqua, 1 calice di vino) fino a disponibilità dei posti.
Il gusto dell’estate nel suggestivo Centro Storico di Pordenone, a 5 minuti dal Teatro.

Informazioni

Biglietti

€ 15
€ 8 per gli under 18

Accesso solo con mascherina chirurgica o FFP2, all’ingresso verrà misurata la temperatura, fino a diverse comunicazioni

Biglietti disponibili dal 3 giugno, online senza commissioni.
Biglietteria aperta
dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19