DAVID ENHCO QUARTET

DAVID ENHCO QUARTET
Informazioni

David Enhco, tromba
Roberto Negro, pianoforte
Florent Nisse, contrabbasso
Gautier Garrigue, batteria

Informazioni

E’ a una quiete iniziatica che ci rimanda David Enhco:
emozioni e interrogativi di un giovane uomo che sembra aver già vissuto
molteplici vite musicali.
Arièle Butaux – France Musique

Da cinque generazioni la famiglia Casadesus annovera nei suoi ranghi musicisti, compositori, poeti, pittori, cantanti… David Encho, figlio del soprano Caroline Casadesus e nipote del celeberrimo direttore d’orchestra Jean Claude, è a sua volta giovanissimo trombettista e compositore.

Il suo debutto discografico, con gli eccezionali musicisti con cui si presenta a Pordenone (Roberto Negro, Florent Nisse, Gautier Garrigue) è stato accolto dalla critica con un entusiasmo superlativo: insieme i quattro offrono una musica ricercata e profonda, che sprigiona formidabile energia. Dopo una duplice formazione, classica e jazz, David Enhco ha iniziato un’attività artistica che lo sta portando a esibirsi in tutto il mondo a fianco di grandi nomi del jazz. Creatore di progetti musicali assolutamente originali, come il Carnevale Jazz degli Animali (Jazz a Vienna, 2015), registra di frequente per Radio France. Primo Premio al Concorso Jazz di Montauban, ha recentemente portato in scena, uno spettacolo borderline tra jazz, musica elettronica, hip hop, danza e poesia, ispirato al testo “La nuit des jeunes gens” di Louis Aragon.