MISCHA MAISKY BACH / SUITES

MISCHA MAISKY BACH / SUITES
Informazioni Gallery

Mischa Maisky, violoncello solo

programma

Johann Sebastian Bach
Suite n. 3 BWV 1009 in do maggiore
Suite n. 2 BWV 1008 in re minore
Suite n. 6 BWV 1012 in re maggiore

Mischa Maisky, interprete di fama planetaria dedica all’apertura 2021 del Teatro Verdi un programma musicale unico, le Suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach.

Composte intorno al 1720, oggi le Suites per violoncello – a trecento anni di distanza – risultano ogni volta nuove e senza tempo. Nel corso di una sfolgorante carriera artistica lunga decenni, Maisky le ha eseguite e registrate più volte: ascoltarlo dal vivo è un’esperienza di eccezionale valore. Consapevole che “la grande musica è sempre contemporanea” e gli artisti hanno il dovere di impegnarsi a fondo, Maisky affronta con rispetto, ovvero con amore, il capolavoro bachiano, perché “i grandi musicisti sono umili, si sentono messaggeri fra il compositore e il pubblico. Sanno che compositore, interprete e pubblico sono tre attori di un medesimo processo”. La musica di Bach rinasce a vita nuova perché – ricorda Maisky – “la sua musica assomiglia molto a un processo senza fine. Più la avvicini, più lei si allontana. Se potessimo definire la musica come una religione, quella di Bach allora è la Bibbia, il Libro dei libri”.

Informazioni

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria dal 10 maggio, sia on-line che alla Biglietteria.

info: biglietteria@teatroverdipordenone.it – tel 0434 247624

Biglietteria aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19.
Dal 15 maggio anche il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Lunedì 10 maggio apertura straordinaria dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19