PETITE MESSE SOLENNELLE

PETITE MESSE SOLENNELLE
Informazioni Gallery

MICHELE CAMPANELLA, concertatore e primo pianoforte
MONICA LEONE, secondo pianoforte
ENRICA RUGGIERO, harmonium 
LINDA CAMPANELLA, soprano
ADRIANA DI PAOLA, mezzosoprano
FRANCESCO MARSIGLIA, tenore
MATTEO D’APOLITO, basso – baritono
LA STAGIONE ARMONICA, coro
SERGIO BALESTRACCI, maestro del coro  

programma

Gioachino Rossini, Petite Messe Solennelle

Informazioni

Nell’anniversario rossiniano l’opera – considerata il suo testamento spirituale – rivive in un nuovo allestimento curato da Michele Campanella, nel duplice ruolo di concertatore e primo pianoforte. La maturità artistica ha se possibile accresciuto la già altissima reputazione del Maestro napoletano, che qui riunisce una formazione ad hoc: eccellenti interpreti (dalla pianista Monica Leone alle voci soliste) e un coro specializzato nel repertorio rinascimentale e barocco. L’ensemble ideale per “questa piccola composizione che è – scrive Rossini nell’autografo della partitura – l’ultimo peccato mortale della mia vecchiaia”.

Perchè non perderlo
“Buon Dio, eccola terminata questa povera piccola messa. Ho composto della musica sacra (musique sacrée) o della ‘dannata musica’ (sacrée musique)? Ero nato per l’opera buffa, e Tu lo sai bene! Poca scienza, un po’ di cuore, e questo è tutto. Sii dunque benedetto e accordami il Paradiso!” Gioachino Rossini, dall’autografo della partitura.
Maurizio Baglini, Consulente artistico Musica/Danza