Nuove scritture: novità

Nuove scritture: novità

La sezione Nuove scritture, la rassegna di teatro contemporaneo focalizzata per questa stagione su racconti al femminile, modifica il suo programma: venerdì 10 febbraio lo spettacolo Smarrimento, di Lucia Calamaro con la sorprendente Lucia Mascino, sostituisce Stupida Show con Beatrice Schiros. Chi ha già sottoscritto l’abbonamento non dovrà fare alcun cambiamento, il tagliando varrà per il nuovo spettacolo.

Nuove scritture inizierà la sua programmazione lunedì 17 ottobre con lo spettacolo Utøya un racconto sulla strage del 22 luglio 2011, in cui Anders Behring Breivik uccise 69 ragazzi, dopo aver fatto altre 8 vittime con un’autobomba a Oslo. Interpretato dall’intensa Arianna Scommegna e da Mattia Fabris che, insieme all’autore del libro “Il silenzio sugli innocenti” Luca Mariani, saranno protagonisti di un incontro al Caffè Licinio (1 Foyer del Teatro) lunedì 17 ottobre alle ore 18.30.

Martedì 22 novembre con Dentro. Una storia vera, se volete Giuliana Musso, una tra le autrici-performer più attuali della scena italiana, racconterà un abuso intrafamiliare, taciuto e nascosto di intesa forza drammaturgica.

La rassegna si compone di altri due spettacoli: martedì 10 gennaio La tragica storia del Dottor Faust per la regia di Giovanni Ortoleva, classe 1991, che si cimenta con un grande classico della letteratura modificandone i connotati alla luce di una nuova contemporaneità. Arriverà invece il 27 aprile Madre poemetto scenico della compagine Martinelli – Montanari che svilupperà una potente allegoria di una Madre Terra che, sempre più avvelenata dall’uomo e dalla tecnologia, reclama un rapporto diretto, anche misterioso e incontaminato, con l’umano.

Abbonamenti ancora disponibili in biglietteria e online:
Viale Martelli, 2, 33170 Pordenone
Tel: 0434 247624
Email: biglietteria@teatroverdipordenone.it 

  • dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00
  • il sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00