BIANCANEVE

BIANCANEVE
Informazioni

di e con Bruno Cappagli e Fabio Galanti
regia di Bruno Cappagli
voce narrante di Giovanni Boccomino
luci di Andrea Aristidi
oggetti di scena di Tanja Eick

Informazioni

Cosa succederebbe se una compagnia teatrale non riuscisse ad arrivare in tempo a teatro per fare lo spettacolo? Per raccontare Biancaneve, poi! Sarebbe un vero problema spiegarlo al pubblico… Ma il direttore del teatro potrebbe avere un’idea geniale. Chiedere a qualcun altro di recitare, “tanto è una storia che tutti conoscono”, figuriamoci chi da anni monta le scene di questo spettacolo!

Ed è così che due tecnici, abituati a stare dietro le quinte, si ritrovano sul palcoscenico a interpretare la classica fiaba, improvvisandosi attori. Nonostante le prime reticenze però, con l’aiuto del loro collega in regia, i due scopriranno il piacere di vivere l’immaginario fantastico del racconto indossando i panni dei vari personaggi della storia.

Una trasformazione dei ruoli e degli oggetti in scena per assecondare la narrazione. Una metamorfosi, proprio come quella che vive la protagonista della fiaba nel suo viaggio iniziatico…e come quella dell’individuo durante la crescita.

Premi
Vincitore del premio del pubblico alla 3. edizione di “Piccoli palchi”, rassegna teatrale dell’ERT (Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia) Vincitore del premio “L’Uccellino Azzurro” come miglior spettacolo e del premio “Silvia” a Fabio Galanti come miglior attore, alla 13. edizione del Festival “Ti fiabo e ti racconto” di Molfetta.

La Baracca Testoni Ragazzi
Nata nel 1976, La Baracca opera da oltre 35 anni nel Teatro Ragazzi.

Le produzioni della compagnia, rivolte esclusivamente a bambini e ragazzi, sono incentrate sul teatro d’attore e su una drammaturgia originale. Negli anni hanno sviluppato una poetica alla ricerca dello stupore, della semplicità intesa come essenzialità, dell’incontro e del confronto costante con il pubblico.

Ad oggi la compagnia ha prodotto più di 150 titoli per bambini e ragazzi di tutte le età e per un totale di più di 10.000 repliche. Ogni anno vengono realizzate nuove produzioni per le diverse età, dai piccoli dei nidi agli adolescenti della secondaria, passando dai bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie.

Dal 1980, con il progetto “Un posto per i ragazzi”, La Baracca ha cercato e creato un forte rapporto con il proprio territorio, arrivando, nel 1983, a sottoscrivere con il Comune di Bologna una convenzione per dedicare un teatro cittadino esclusivamente all’infanzia e alla gioventù: il Teatro Sanleonardo (prima convenzione in Italia tra un ente pubblico e una compagnia di Teatro ragazzi).

Dal 1995 il rapporto con il Comune di Bologna è proseguito in una nuova sede: il Teatro Testoni. Così è nata La Baracca-Testoni Ragazzi, teatro stabile d’innovazione per l’infanzia e la gioventù.

Oltre al Testoni Ragazzi, la compagnia gestisce due spazi teatrali in convenzione con il Comune di Medicina (BO), con il quale collabora da molti anni. Così è nata Medicinateatro.

Nel corso del tempo, inoltre, si sono sviluppate intense collaborazioni con altri comuni della Provincia di Bologna. Ad oggi le stagioni teatrali programmate sono state 33 a Bologna e 11 a Medicina. Vi hanno partecipato più di 1.300.000 di bambini, ragazzi e adulti. Gli spettacoli sono stati più di 6.500, con più di 800 titoli, presentati da 450 compagnie italiane, europee ed extra europee.

Nel maggio 2008 , in occasione del “ 16° World Congress of ASSITEJ International” ad Adelaide – Australia, La Baracca ha ricevuto l’ASSITEJ Award for Artistic Excellence 2008. Il premio, assegnato ogni tre anni da ASSITEJ International ad artisti o compagnie particolarmente interessanti e innovative nel campo del teatro per l’infanzia e la gioventù, ha premiato il progetto “0-3 anni. Il teatro per i piccoli”.

Nel febbraio 2010 diviene La Baracca società cooperativa sociale ONLUS.

Nel febbraio 2011 la pubblicazione “La Carta dei diritti dei bambini all’arte e alla cultura” è stata premiata con la Medaglia dal Presidente della Repubblica italiana.

Fin dalla sua nascita, la compagnia ha portato i propri spettacoli non solo in Italia, ma anche in tanti festival internazionali in Austria, Belgio, Brasile, Croazia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Giappone, Irlanda, Messico, Nicaragua, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Mozambico, Svizzera, Ungheria e Uzbekistan.

Molti testi scritti dagli autori de La Baracca-Testoni Ragazzi sono stati tradotti e messi in scena da altre compagnie in Austria, Francia, Germania, Olanda, Spagna e Svizzera.