«LAVORARE STANCA?» I GIOVANI E LE NUOVE CULTURE DEL LAVORO

«LAVORARE STANCA?» I GIOVANI E LE NUOVE CULTURE DEL LAVORO

L’appuntamento è ad ingresso gratuito.

Prenota alla Biglietteria e online

«LAVORARE STANCA?» I GIOVANI E LE NUOVE CULTURE DEL LAVORO
Informazioni

«LAVORARE STANCA?» I GIOVANI E LE NUOVE CULTURE DEL LAVORO

Relazione introduttiva
Daniele Marini, Università di Padova

Dialogano

  • Paola Benini, Presidente Hattiva Lab
  • Alberto Orioli, Vicedirettore vicario Il Sole 24 Ore
  • Marzia Segato, HR Director Electrolux

Conduce: Luca Piana, Vicedirettore Gruppo NEM

Introduzione musicale: Irene Lovato Menin, voce e Simone Bortolami, chitarra

Nel mercato del lavoro sono presenti due divisioni: una di carattere strutturale (demografia, competenze professionali richieste), l’altra di natura culturale (le attese sul lavoro da parte delle giovani generazioni e della componente femminile).


PAOLA BENINI                                                                                               
Nel 2006 fonda una cooperativa sociale, di cui è presidente sin dall’inizio, dedita ai servizi socio-educativi per persone con disabilità, inserimento lavorativo, e supporto educativo specialistico a bambini e ragazzi con specifiche difficoltà scolastiche, emotive e di apprendimento. Da oltre un decennio, è impegnata attivamente nel contesto politico sindacale, attualmente ricoprendo il ruolo di presidente di Confcooperative Alpe Adria. È counselor professionale e didatta presso la scuola di counseling Il Mutamento di Udine.

ALBERTO ORIOLI
Vicedirettore vicario ed editorialista del Sole 24 Ore. Nato a Ferrara, è giornalista professionista dal 1983. Si occupa di temi legati alla politica e alla politica economica nonché di lavoro e temi sociali. Nel 1993 ha scritto con Gino Giugni Fondata sul lavoro? (Ediesse). È autore, insieme al Presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, di Non è il Paese che sognavo (Il Saggiatore, 2011), Gli oracoli della moneta (Il Mulino, 2016), Proposta per l’Italia. Sette protagonisti dell’economia per il Paese di domani (Feltrinelli, 2020). Per Il Sole 24 Ore ha scritto Draghi, falchi e colombe (2020, con Donato Masciandaro), Dodici presidenti (2021) e, con Aldo Bottini, Il lavoro del lavoro (2023).


Informazioni

Ingresso gratuito

Prenota alla Biglietteria e online