STRAVINSKY’S LOVE (Fuori abbonamento)

Teatro aperto con capienza al 100%: leggi la news.

STRAVINSKY’S LOVE (Fuori abbonamento)
Informazioni Prezzi Gallery

concerto-balletto nel 50° anniversario della morte di Igor Stravinsky 

a cura di Daniele Cipriani
consulenza musicale di Gastón Fournier-Facio
testo di Vittorio Sabadin
produzione realizzata con la Fondazione Carlo Felice di Genova per il Nervi Music Ballet Festival 2021
pianoforte Beatrice Rana, Massimo Spada
violino Simone Lamsma
Vladimir Derevianko nella parte di Igor Stravinsky
Tra i danzatori Sergio Bernal (già Balletto Nazionale di Spagna), Ana Sofia Scheller (già New York City Ballet), Jacopo Belussi (Hamburg Ballet), Alessandro Frola (Hamburg Ballet)
con Tommaso Beneventi (Reale Balletto Svedese)
Francesco Curatolo, Susanna Elviretti, Maria Vittoria Frascarelli, Noemi Luna, Mattia Tortora (Compagnia Daniele Cipriani)
costumi di Anna Biagiotti con alcune ricostruzioni dai disegni originali di Alexandre Benois, Pablo Picasso

con il patrocinio della Fondazione Igor Stravinsky nel 50° anniversario della morte – Presieduta da Marie Stravinsky –

Programma

Suite italienne (da Pulcinella)
Trascrizione dall’originale dell’autore e Samuel Dushkin per violino e pianoforte (1933)
Tre danze (da L’Histoire du soldat) (1918)
– Tango
– Valse
– Ragtime 
Peter and Igor (Divertimento, da Il bacio della fata
Trascrizione originale per violino e pianoforte (1934)
– Sinfonia
–  Passo a due (Adagio, Variazione, Coda)
Apollo (Apollon Musagète) (1928)
– Variazione di Tersicore
– Variazione di Apollo
– Passo a due
Registrazione diretta da Igor Stravinsky con la Los Angeles Philharmonic (1957)
The performance of Apollo pas de deux, a Balanchine® Ballet, is presented by arrangement with The George Balanchine Trust and has been produced in accordance with Balanchine Style® and Balanchine Technique® Service standards established and provided by the Trust.

Da Petrushka
Versione originale per pianoforte solo (1911) 
– Danza russa: la Ballerina, Petrushka e il Moro diretti dal Prestigiatore  

La Sagra della primavera
Versione originale per pianoforte a quattro mani (1913)

STRAVINSKY’S LOVE, a cura di Daniele Cipriani con la consulenza musicale di Gastón Fournier-Facio, è uno spettacolo di balletto e musica dal vivo, interpretato da virtuosi delle due arti. Celebra Igor Stravinsky (1882-1971) a cinquant’anni dalla morte. Compositore russo per origine, cosmopolita per carriera, Stravinsky ha sempre amato in modo viscerale la danza. 
L’omaggio reinterpreta schegge folgoranti dei suoi lavori: dal Pulcinella alla citazione degli anni ruggenti dei Ballets Russes, al Sacre du Printemps. Impreziosisce la serata una voce narrante che nei panni di Stravinskij guiderà lo spettatore in questo viaggio, rievocando momenti della sua vita, ricordi e aneddoti. Spicca nel cast Beatrice Rana, una delle più apprezzate pianiste sulla scena musicale internazionale odierna. 
La sceneggiatura di STRAVINSKY’S LOVE è firmata dal giornalista e autore Vittorio Sabadin e si basa su scritti del compositore stesso.

Vieni a teatro perchè…
Un viaggio nella poetica di Stravinsky, tra le due arti della Musica e della Danza.

Informazioni

Per gli spettatori che avevano già acquistato il biglietto per il concerto di Maurizio Pollini, rinviato al 26 gennaio 2021, è prevista una prelazione sull’acquisto dei biglietti per questo nuovo evento inaugurale con prenotazioni in esclusiva dal 23 al 25 settembre.
Per usufruire di questa prelazione sarà sufficiente inviare una mail alla biglietteria del Teatro (biglietteria@teatroverdipordenone.it).
Dalle 15.00 di lunedì 27 settembre apertura delle prevendite per tutti, sia in biglietteria che online.

Prezzi

Intero Under 26*
Platea e 1 galleria 45,00€ 27,00€
2 galleria 37,00€ 20,00€
3 galleria 28,00€ 15,00€

*Le riduzioni sono riservate ai giovani fino a 26 anni di età muniti di documento

Leggi le linee guida COVID-19 per accedere a Teatro