GUSTAV MAHLER JUGEND-ORCHESTER

GUSTAV MAHLER JUGEND-ORCHESTER
Informazioni Gallery

LORENZO VIOTTI direttore
GAUTIER CAPUÇON violoncello

PROGRAMMA

Richard Wagner 
da Tristano e Isotta – Preludio e Morte di Isotta

Dmitri Šostakovič 
Concerto per violoncello n. 1 in Mi bemolle maggiore, op. 107

Pëtr Il’ič Čajkovskij 
Sinfonia n. 6 in Si minore op. 74, “Patetica”

Informazioni

Passione: Wagner, Šostakovič, Čajkovskij. Una parola chiave unisce i tre capolavori in programma in questo concerto, diretto da Lorenzo Viotti e reso speciale dal violoncello di Gautier Capuçon. L’idea di accostare in un unico momento sinfonico l’inizio e il finale del Tristano e Isotta è dello stesso Wagner: un crescendo febbrile che esprime il senso di tutta l’opera narra una passione totale. Considerato l’ultimo “compositore classico” del Novecento,  Šostakovič nel Concerto per violoncello n.1 presenta una pagina serena, dove “tutto profuma di rinascita”.
Dedicato e ispirato a un violoncellista di assoluta grandezza (Rostropovich), il concerto è qui affidato a un interprete altrettanto importante: Gautier Capuçon è oggi considerato uno dei musicisti più emblematici della sua generazione.
Finale potente con la Sinfonia n. 6 “Patetica”, capolavoro sinfonico tra i più noti e ammirati del repertorio, ritenuta da Čajkovskij “la migliore e la più compiuta” delle sue opere.